GARANZIA GIOVANI_BANDO DI SELEZIONE_OPERATORE PLURISERVIZIO NEI SERVIZI DI RISTORAZIONE

 

Data: 04/04/2017

PROGETTO GARANZIA GIOVANI_NUOVA SELEZIONE_RICERCHIAMO 2 PERSONE_OPERATORE PLURISERVIZIO NEI SERVIZI DI RISTORAZIONE

 

 

 

 

 

 

 

 

CIM&FORM S.R.L. Promuove percorsi di formazione gratuiti per inoccupati finanziato dal Fondo Sociale Europeo e rivolti a giovani NEET.

 

TIROCINIO EXTRACURRICULARE – TARGET QUALIFICATI

OPERATORE PLURISERVIZIO NEI SERVIZI DI RISTORAZIONE

 

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE PER L’ATTUAZIONE DELL’INIZIATIVA EUROPEA PER L’OCCUPAZIONE GIOVANILE – PIANO ESECUTIVO REGIONALE GARANZIA GIOVANI

SECONDA FASE DGR 677 DEL 17.05.2016

CODICE 1001-1-677-2016

 

SELEZIONI MARTEDI’ 19 aprile dalle ore 9.00, pressoLAVORO & SOCIETA’ via Bramante 15 37168 Verona

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto RETE TERRITORIALE VERONESE PER NUOVE OPPORTUNITÀ' OCCUPAZIONALI realizzato nell’ambito del programma Regionale Garanzia Giovani in Veneto, ha l’obiettivo di favorire l’inserimento in azienda di giovani disoccupati o inattivi attraverso azioni di formazione in aula, tirocini formativi in azienda ed esperienze transnazionali.

 

DESCRIZIONE DELLE FIGURE PROFESSIONALI

Il tirocinio sarà realizzato tramite affiancamento in azienda.

Il tirocininate verrà inserito all’interno di ristoranti specializzati nella ristorazione veloce .

Durata del tirocinio 480 ore.

Target di riferimento: qualificati

Articolazione del servizio: 480 di tirocinio, 6 ore accompagnamento al lavoro.

 

ARTICOLAZIONE DIDATTICA

Periodo di realizzazione: aprile-settembre 2017

La sede di svolgimento: Verona e Bussolengo

 

DESTINATARI

N. 2 giovani iscritti a Garanzia Giovani, disoccupato o inattivo, non in educazione né in formazione, che ha assolto l’obbligo di istruzione, residente o domiciliato sul territorio regionale.

Titoli di studio richiesti: qualifica triennale, preferibilmente ambito ristorazione.

In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia ma all’interno del territorio dell’Unione Europea ogni documento presentato in originale o in copia autentica dovrà essere accompagnato dalla traduzione ufficiale in lingua italiana.

In caso di titoli conseguiti fuori dall’Unione Europa, dovrà essere esibito il titolo originale o copia autentica di originale legalizzato o con apostille. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in lingua italiana. La condizione di disoccupato deve essere comprovata dalla presentazione dell’interessato, presso il servizio competente nel cui ambito territoriale si trovi il domicilio del medesimo, accompagnata da una dichiarazione che attesti l’eventuale attività lavorativa precedentemente svolta, nonché l’immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorative. I cittadini stranieri non comunitari devono essere in regola con il permesso di soggiorno.

 

REQUISITI DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione dovrà essere completa dei documenti richiesti nel modulo, pena l’esclusione, e deve pervenire a Lavoro & Società entro _il 18 aprile

  • può essere inviata via mail all’attenzione della Dott.ssa Caminoli   selezione@lavoroesocieta.com indicare nell’oggetto oltre al titolo del corso - BANDO GARANZIA GIOVANI IN VENETO – RETE TERRITORIALE VERONESE PER NUOVE OPPORTUNITÀ' OCCUPAZIONALI.
  • Consegnata a mano presso Lavoro & Società via Bramante 15 Verona

 

L’ente di formazione si riserva di non attivare il progetto, qualora non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti.

 

INFO - ISCRIZIONI

Tel. 045/563081

mail: selezione@lavoroesocieta.com

 

Documenti da allegare alla domanda:

  • patto di servizio garanzia giovani (ottenibile presso il centro per l’impiego di competenza territoriale o presso uno YouthCorner)
  • attestato del proprio titolo di studio
  • curriculum vitae aggiornato e firmato e con autorizzazione ai sensi del D.lgs 196/2003
  • fotocopia fronte retro della carta d’identità in corso di validità
  • fotocopia fronte/retro del codice fiscale
  • permesso di soggiorno in corso di validità (se cittadini extracomunitari).

 

Modalità di selezione:

Sono previsti colloqui individuali. L’ammissione avverrà in conformità a una graduatoria risultante da un’attività di selezione, a cura di una commissione appositamente designata il cui giudizio è insindacabile.

BENEFIT

Per il periodo di tirocinio si prevede il riconoscimento di un’indennità di partecipazione che sarà composta da un importo pari a € 300 mensili, erogati al destinatario direttamente dall’INPS, e da una quota, non inferiore ad € 100 mensili, a carico dell’azienda ospitante; la quota a carico dell’azienda potrà essere sostituita dall’erogazione di buoni pasto o servizio mensa. Si richiede lo svolgimento del 100% del monte ore di attività.

 

 

 

Torna all'elenco News