Progetto Cariverona

"Servizi a sostegno dell’occupazione: il modello Workfare della Provincia di Verona"

Il progetto è nato dalla condivisione di obiettivi di Politica Attiva del Lavoro tra l’Agenzia Sociale “Lavoro e Società” e la Provincia di Verona.Ad essi sono convenzionati soggetti pubblici e privati del territorio:
Comuni, Servizi Sociali, Agenzie per il Lavoro.

Il progetto è stato sviluppato con la collaborazione della Provincia di Verona e sostenuto dalla  Fondazione Cariverona. 


Le persone vengono segnalate a Lavoro & Società dalla Provincia di Verona attraverso i Centri per l'Impiego dislocati sulla provincia veronese.

Struttura del Progetto

1) Individuazione dell’utente idoneo al profilo richiesto dall’azienda

La definizione del target viene effettuata da parte dell’Ente Provinciale attraverso gli sportelli territoriali.
La selezione degli utenti è a cura degli operatori convenzionati. La redazione e definizione del piano di
intervento individuale è effettuata dalla nostra struttura attraverso la consulenza qualificata del Tutor

2) Erogazione di percorsi e servizi integrati a sostegno dell’inserimento
     occupazionale

Ogni beneficiario del progetto segue presso le nostre sedi un programma di orientamento specifico di
accompagnamento al lavoro e un percorso personalizzato di formazione rivolto alla propria  
riqualificazione professionale

3) Attivazione del tirocinio della durata di circa 2 mesi GRATUITO per l’azienda

E’ previsto un sostegno al reddito di 1.000 €  erogato “a rate” per tutto il periodo di accompagnamento e di
formazione da Cariverona e Provincia di Verona

Durante il mese di tirocinio “gratuito” previsto dal progetto, l’azienda avrà l’opportunità di valutare “sul campo” gratuitamente il potenziale candidato e al termine del percorso decidere di:

  • Inserire la persona nell’organico aziendale, con qualsiasi tipo di contratto, in quanto ritenuto idoneo e competente in merito alla mansione che deve svolgere
  • Prolungare il periodo di tirocinio, che diventa a pagamento, in quanto non rientrante nel progetto
  • Terminare il rapporto di collaborazione in quanto la persona non viene ritenuta idonea al compito assegnatogli

Lo scorso anno, allo stesso progetto, hanno partecipato circa 250 aziende e la loro disponibilità ha permesso l’avvio al lavoro di circa 1 utente su 2, dopo un periodo di lunga inattività.
Solo la sinergia tra imprese e istituzioni può innestare un circolo virtuoso e contribuire al benessere della collettività locale, delle famiglie e delle imprese
Per conseguire questo obiettivo stiamo promuovendo l’iniziativa presso le realtà economiche della provincia di Verona, interessate ad inserire nel proprio organico una o più figure professionali da noi coinvolte.

 

Presentazione Progetto Cariverona

Risultati Coseguiti

I risultati ottenuti - Rapporto Fondazione Marco Biagi a giugno 2013