LAVORO & SOCIETA' propone una stretta collaborazione con gli Enti Pubblici del territorio, finalizzati a favorire l'inclusione sociale ed occupazionale delle persone.

I bisogni delle persone sono molteplici e richiedono interventi su più livelli: dall'assistenza sociale e abitativa fino alle richieste di sostegno per accedere al credito o ad altre forme di agevolazione economico-finanziaria.  

Per questo operiamo integrando politiche del lavoro con politiche sociali, per cercare di coprire una più ampia gamma di bisogni, nel modo più razionale ed efficiente possibile.

Attività e progetti
 
LAVORO & SOCIETA' ha coordinato la rete dei servizi per il lavoro regionale (Doti Veneto) con oltre 90 partner e più di 10.000 persone seguite negli ultimi due anni.

Coordina da 3 anni la rete dei servizi per il lavoro veronese nel progetto della Provincia di Verona finanziato dalla Fondazione Cariverona "Percorsi per lavoratori svantaggiati" grazie al quale ha erogato sostegni economici, riqualiticato e inserito al lavoro, oltre 300 persone svantaggiate.
Il progetto quest'anno prenderà in carico 390 persone e si concluderà nel 2015.


E' presente a Verona e provincia con gli Sportelli Lavoro aperti e gestiti in collaborazione con molti Comuni veronesi, per offrire alle persone informazioni e supporto nella ricerca di lavoro e alle imprese un servizio di incrocio domanda e offerta, tarato sui loro bisogni.

Attività con le aziende

In stretto rapporto con le imprese, centrali al raggiungimento degli obiettivi di inclusione sociale e occupazionale delle persone, LAVORO & SOCIETA' propone un pacchetto di servizi fruibili anche in forma personalizzata, per rispondere ai molteplici bisogni delle persone, ossia:

  • Incontro con le imprese del territorio per indagare i bisogni di risorse e le competenze richieste;
  • Attività con le persone per lo sviluppo di percorsi personalizzati di accompagnamento al lavoro;
  • Formazione rivolta alle persone disoccupate e ai lavoratori, per il loro inserimento/reinserimento lavorativo o per l'aggiornamento e lo sviluppo delle competenze;
  • Realizzazione di percorsi di inclusione sociale attraverso l'integrazione coordinata dei diversi servizi pubblici e privati sul territorio, tra cui i servizi sociali operanti nei Comuni.

Benefici

  • Intercettare maggiori opportunità e risorse su un territorio più vasto con una positiva ricaduta sul welfare locale;
  • Integrare e razionalizzare gli inteventi e gli strumenti di supporto alla cittadinanza amplificandone gli effetti;
  • Semplificare ai cittadini l'accesso ai servizi su tutta la filiera, formazione, lavoro e servizi  socio-assistenziali presenti nel territorio;
  • Favorire lo scambio di informazioni per avere una visione globale dei bisogni delle persone ai vari livelli (personali, sociali, lavorativi e professionali).